Rosa Candida, romanzo di Auður Ava Ólafsdóttir tradotto in italiano

Il romanzo Rosa Candida (titolo orig. Afleggjarinn) di Auður Ava Ólafsdóttir è stato tradotto da Stefano Rosatti e pubblicato da Einaudi a giugno. La tipologia del romanzo è quella del Bildungsroman e narra le vicende di Davíð che parte dall’Islanda per occuparsi di un giardino di rose in un monastero dell’Europa centro-settentrionale. Attorno a lui una giostra di personaggi tra cui il padre, i conventuali, la figlia neonata e la madre della bambina portano il protagonista ad una crescita interiore e alla scoperta di un mondo di affetti al di fuori del suo guscio individualista. Auður Ava fa propria molta della simbologia cristiana in un romanzo ben scritto e leggero.