Programma degli incontri presso l'Università di Firenze, primavera 2012

Incontri sulle lingue e le culture scandinave – primavera

2012

Mercoledì

28 marzo 2012, Sala Comparetti, Presidenza della Facoltà di

Lettere e Filosofia, Piazza Brunelleschi 4, h 11-13 – Mette Perregaard, Skandinavisk Forening, Roma: La

direttrice del Circolo Scandinavo di Roma, che dagli anni Sessanta

dell’Ottocento è luogo di ritrovo di artisti, scrittori e intellettuali nordici

in viaggio in Italia, parlerà della storia di questa istituzione e della sua

funzione oggi. Che cosa hanno cercato e che cosa cercano gli artisti scandinavi

in Italia? Incontro in lingua danese con traduzione consecutiva.

Martedì

17 aprile 2012, h 18, Biblioteca delle Oblate, Firenze:

Janina Katz presenta i suoi romanzi, con Maria Valeria D’Avino e Massimo

Ciaravolo. Janina Katz, ebrea nata a Cracovia nel 1939, sopravvissuta alla

Shoah, ha abbandonato la sua Polonia negli anni Sessanta ed è diventata

scrittrice danese. La memoria imprescindibile, che si caratterizza però come

assenza, e l’essere apolide e alla ricerca di un’identità sfuggente sono i temi

ricorrenti di una narrativa che si caratterizza per la grande maestria

stilistica. Desiderio su ordinazione

(2012) e Il ragazzo di una volta

(previsto per la fine del 2012) sono i romanzi pubblicati in italiano da

Lantana (Roma) per la traduzione di Maria Valeria D’Avino.

Venerdì

20 aprile 2012, pomeriggio, Venezia, Festival letterario Incroci di civiltà: Incontro con gli

scrittori svedesi Steve Sem Sandberg e Per Olov Enquist. Enquist è uno dei

massimi scrittori svedesi viventi, autore di grandi romanzi

storico-documentari, di drammi e sceneggiature cinematografiche in cui dialoga

con i grandi autori classici delle letterature nordiche (Strindberg, Andersen,

Hamsun, Lagerlöf), e dell’autobiografia Un’altra

vita. Sem Sandberg ha riscosso grande successo con il romanzo

storico-documentario I poveri di Łódź

(2009), sulla storia del ghetto ebraico della città polacca durante la Shoah e sulla

problematica figura del presidente del Judenrat

Rumkowski, amministratore del ghetto per conto dei nazisti.

Mercoledì

2 maggio 2012, h 11-13, Sala Comparetti, Presidenza della

Facoltà di Lettere e Filosofia, Piazza Brunelleschi 4: Dr. Piotr Chruszczewski, University of

Wroclaw, Conferenza in lingua inglese sulle funzioni

comunicative del linguaggio delle rune vichinghe.

Mercoledì 9 maggio 2012, h 11-13, Sala

Comparetti, Presidenza della Facoltà di Lettere e Filosofia, Piazza

Brunelleschi 4: Conferenza di Stefan

Patrik Nygård, European University Institute, Fiesole. Nygård, storico e

sociologo della letteratura, parlerà della lingua, la cultura e la letteratura

degli svedesi di Finlandia, del loro status e dei rapporti con la sfera

culturale ‘svedese di Svezia’ e con quella ‘finlandese di Finlandia’.

Conferenza in lingua svedese con traduzione consecutiva.

Per info contattare massimo.ciaravolo@unifi.it