Tesi di laurea

TESI DI LAUREA DALL’A.A. 2005/06

FIRENZE

  • Judy Peruzzi, Il viaggio esistenziale e il fascino della fuga nell’opera di Harry Martinson, Laurea Quadriennale (Vecchio Ordinamento), a.a. 2005/06.
  • Rossella Palloni, La famiglia e la società contemporanea norvegesi con parole di bambino. I racconti strampalati sull’operaio Kurt di Erlend Loe, Laurea Triennale, a.a. 2005/06.
  • Simona Galliani, Lo sciopero di Katinka. Temi e strutture narrative in Kranes konditori di Cora Sandel, Laurea Triennale, a.a. 2005/06.
  • Arianna Marcon, Bo Carpelan poeta svedese in Finlandia e traduttore della poesia finlandese in Svezia, Laurea Triennale, a.a. 2005/06.
  • Elvira Mormino, Gli eventi inauditi di Peter Seeberg. Un’analisi delle novelle di Eftersøgningen, Laurea Triennale, a.a. 2006/07.
  • Sara Corsi, Som nel norvegese parlato: un’analisi dal Corpus del Big Brother, Laurea Magistrale, a.a. 2006/07.
  • Erika Wolf, La terapia del ricordo. Memoria, narrazione e racconto in Halvbroren di Lars Saabye Christensen, Laurea Quadriennale (Vecchio Ordinamento), a.a. 2006/07.
  • Carlotta Condemi, Il femminismo di Suzanne Brøgger. Temi e aspetti formali di Fri os fra kærligheden (1973), Laurea Triennale, a.a. 2006/07.
  • Luca Costantini, Huset i mørkret di Tarjei Vesaas. Un romanzo allegorico sulla Norvegia durante l’occupazione nazista, Laurea Triennale, a.a. 2006/07.
  • Leonardo Maltagliati, L’accento musicale (tonelag) nel norvegese con particolare attenzione alla varietà di Oslo, Laurea Triennale, a.a. 2006/07.
  • Dalila Bottoni, Øyets sult di Tove Nilsen. Un romanzo di denuncia sulla condizione del migrante in Norvegia, Laurea Triennale, a.a. 2006/07.
  • Gino Tozzetti, L’angoscia della guerra nella Svezia neutrale. Analisi del romanzo Ormen (1945) di Stig Dagerman, Laurea Quadriennale, a.a. 2006/07.
  • Samanta K. Milton Knowles, Da Pippi Långstrump a Changwazi Pipi. La traduzione e la ricezione di Pippi Calzelunghe in Cina, Laurea Triennale, a.a. 2007/08.
  • Lisa Raspanti, Dalla cultura industriale all’industria culturale. Le trasformazioni della società norvegese in tre romanzi di Kjartan Fløgstad, Laurea Quadriennale (Vecchio ordinamento), a.a. 2008/09.
  • Serena Gallucci, Körkarlen (Il carretto fantasma): dal romanzo di Selma Lagerlöf al film di Victor Sjöström, Laurea Triennale, a.a. 2008/09.
  • Giuseppe Liverino, Gruppo, lotta per l’indipendenza e forze della natura nel romanzo delle Fær Øer Noatun di William Heinesen, Laurea Triennale, a.a. 2008/09.
  • Chiara Bartolozzi, «Le théâtre danois par Mr. Louis Holberg». Il teatro danese nella Francia del XVIII secolo, Laurea Triennale, a.a. 2008/09
  • Giovanni Petrocelli, Le molte voci della Norvegia occupata. La trilogia di Dag Solstad sulla Seconda Guerra Mondiale, Laurea Triennale, a.a. 2008/09
  • Elisabetta Missoni, Esistenza vissuta ed esistenza recitata. Analisi del romanzo Lucie (1888) di Amalie Skram, Laurea Triennale, a.a. 2009/10
  • Andrea Rosadini, La lingua danese per gli italiani: tre grammatiche a confronto, Laurea Triennale, a.a. 2009/10
  • Jacopo Spinelli, Il concetto della colpa in Henrik Stangerup: analisi del romanzo L’uomo che voleva essere colpevole, Laurea Triennale, a.a. 2009/10
  • Chiara Calosci, Il tema del linguaggio nel romanzo distopico: Kallocain di Karin Boye, Laurea Triennale, a.a. 2009/10
  • Francesca Citera, La cucina danese a distanza di un secolo: da Frøken Jensen a Klaus Meyer. Tradurre il cibo, tradurre una cultura, Laurea Magistrale, a.a. 2010/11
  • Sara Morandi, Originalità narrativa, autobiografia e strategia difensiva in På gjengrodde stier di Knut Hamsun, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Lorenzo Zaccagnini, L’esperienza africana di Karen Blixen. Out of Africa come opera letteraria e cinematografica, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Virginia Giovannetti, Adesione al mondo  del lavoro e critica al fondamentalismo religioso in Fiskerene di Hans Kirk, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Eva Ghiggini, Il viaggio meraviglioso di Nils Holgersson: una lettura del capolavoro di Selma Lagerlöf alla luce dell’ecologia letteraria, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Giada Tanini, I Variaghi e le origini della Rus’ nelle fonti slave e scandinave, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Alessandro Pecoraro, Retorica dell’indeterminazione in Mysterier di Knut Hamsun, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Dario Pecoraro, Il margine al centro. Dialettica delle tensioni strutturali in Den Fremsynte di Jonas Lie, Laurea Triennale, a.a. 2010/11
  • Alketa Prozhmi, Synnøve Solbakken: un racconto contadino di Bjørnstjerne Bjørnson, Laurea Triennale, a.a. 2011/12
  • Nico De Lillo, Förortssvenska: identitet och könsroller i romanerna Ett öga rött och Kalla det vad fan du vill. En sociolinguistisk studie kring hur andra generationens svenskars berättande gestaltar verkligheten, Laurea Triennale, a.a. 2011/12
  • Tamara Dubravec, Bjørnstjerne Bjørnson di fronte alla questione linguistica norvegese, Laurea Triennale, a.a. 2011/12
  • Elisabetta Missoni, Mascolinità e femminilità nei romanzi matrimoniali di Amalie Skram, Laurea Magistrale, a.a. 2011/12
  • Elisa Frosini, La cristianizzazione dell’Islanda, Laurea Triennale in Storia, Correlazione, a.a. 2012/13
  • Chiara Regalbuto, La riflessione critica sul welfare state svedese nella novella En nihilist di Ivar Lo-Johansson, Laurea Triennale, a.a. 2012/13
  • Chiara Viola, L’elogio della fantasia. Un’analisi del romanzo storico Broder Jacob di Henrik Stangerup, Laurea Magistrale, a.a. 2012/13
  • Fabio Giuliari, The Implication within a Prefix. Jonas Hassen Khemiri’s Works and their Problematic Definition as invandrarlitteratur, Laurea Magistrale, a.a. 2012/13
  • Sara Rossini, Il destino di una donna: Moa Martinson, scrittrice proletaria nella Svezia degli anni Trenta, Laurea Triennale, a.a. 2012/13
  • Enrico Marrucci, Il romanzo Is-slottet di Tarjei Vesaas e le sue dimensioni spaziali, Laurea Triennale, a.a. 2012/13
  • Rolandi Dhamo, Dag Solstad: un’anitra selvatica contemporanea, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Sara Rossini, Il destino di una donna: Moa Martinson, scrittrice proletaria nella Svezia degli anni Trenta, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Bernardo Mattioni, Prospettive narratologiche in Enten-Eller di Søren Kierkegaard, Laurea Magistrale, a.a. 2013/14
  • Lorenzo Lo Vasco, Hans-Jørgen Nielsen e la neoavanguardia danese, Laurea Magistrale, a.a. 2013/14
  • Simone Guida, Da Schefferus a Kerstin Ekman: colonialismo e scontro tra culture nel Sameland attraverso la letteratura svedese, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Denise Brinkmann, Gunvor Hofmo: La letteratura come lutto e testimonianza, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Fabio Tosti, August Strindberg: l’intimità del teatro, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Andrea Sarchielli, Lasermannen di Gellert Tamas: tra reportage e romanzo di investigazione, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Francesca Capurso, La traduzione della letteratura per l’infanzia dal norvegese e dal finlandese all’italiano: Aurora på Hurtigruten di Anne-Cath. Vestly e Uppo-Nalle di Elina Karjalainen, Laurea Triennale, a.a. 2013/14
  • Caterina Bignardi, La crudeltà che muta l’uomo: analisi del romanzo Kimen di Tarjei Vesaas, Laurea Triennale, a.a. 2014/15
  • Vittoria Rosati, Uno sguardo sul flaneur. L’osservatore urbano in due romanzi di Hjalmar Söderberg, Laurea Triennale, a.a. 2014/15
  • Annalisa Curcio, Bambino, natura e società contadina nell’autobiografia Nässlorna blomma di Harry Martinson, Laurea Triennale, a.a. 2014/15
  • Marco Nunziati, Insegnare e apprendere lo svedese in Italia: la lingua svedese all’università, Laurea Triennale, a.a. 2014/15
  • Emilio Calvani, Le tracce che portano al grande Nord: natura, religione e aspetti culturali nel romanzo giallo Solstorm di Åsa Larsson, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Ellen Bartumioli, La memoria del Kindertransport in Svezia e Gran Bretagna tra letteratura e cinema, Laurea Magistrale, a.a. 2015/16
  • Isabella Mannini, Radicalismo politico, patriottismo e tradizionalismo nell’opera di Arnulf Øverland, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Andrea Pandolfini, Autobiografismo nordico fra tradizione e modernismo. Analisi e traduzione di Nu var det 1914 di Eyvind Johnson, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Edoardo Checcucci, Dag Solstad: analisi e traduzione delle opere di debutto, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Alexa Bondi, Stig Dagerman, analista della Angst nel romanzo di debutto Ormen, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Jacopo Bercini, La campagna ibseniana in Inghilterra e il ruolo di George Bernard Shaw, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Rebecca Guadagni, Il romanzo Kristin Lavransdatter di Sigrid Undset e aspetti della sua traduzione in italiano, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Gaia Baldassarri, Friedrich Nietzsche e August Strindberg: uno scambio di lettere, Laurea Triennale, a.a. 2015/16 (CORRELAZIONE)
  • Francesco Ressa, La morte nella letteratura nordica per l’infanzia, Laurea Magistrale, a.a. 2015/16
  • Chiara Regalbuto, Semi-comunicazione della regione dell’Öresund / Øresund: uno studio sulla mutua intelligibilità tra svedese e danese, Laurea Magistrale, a.a. 2015/16

GENOVA

Argomenti delle tesi discusse negli a.a. 2005/06 e 2006/07 – per ulteriori informazioni scrivere alla prof.ssa: Gianna Chiesa Isnardi;  giachies@lingue.unige.it

L’origine della lingua svedese

Il dibattito politico sull’Unione Monetaria Europea in Svezia: un’analisi linguistica

Herr Arnes penningar di Selma Lagerlöf: traduzione in italiano

I romanzi di Hagar Olsson

Ellen Key e la sua opera Barnets århundrade

Alcune relazioni tra il teatro norvegese e italiano

La poesia di Karin Boye 

Linguaggio settoriale e slang nei giornali musicali svedesi per i giovani

La Äldre Västgötalagen e la Svezia nel 1200

Anglicismi nel linguaggio informatico svedese e lo Svenska Datatermgruppen

Aspetti del sovrannaturale nelle fiabe popolari svedesi, a.a. 2006/07

Edvard Hagerup Grieg: la riscoperta della Norvegia fra storia, letteratura e musica, a.a. 2006/2007.

Il värmländska nel contesto dei dialetti svedesi, a.a. 2006/07

Azioni e feedback nella negoziazione. Collocazione di trattative in svedese nel modello generale, a.a. 2006/07

MILANO

  • M. Pagliardi, Il nazismo e il problema del male nell’opera di Jens Bjørneboe, Laurea quadriennale in Lingue e letterature straniere moderne, a.a. 2005/06.
  • C. Carpanini, La questione femminile nel teatro di Anne Charlotte Leffler, Laurea quadriennale in Lingue e letterature straniere moderne, a.a. 2005/06.
  • S. Volpin, Il semestre di presidenza svedese nell’Unione Europea (gennaio-giugno 2001),  Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2005/06.
  • V.S. Ghiorzi, Christiania: la privatizzazione di un sogno, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2005/06.
  • S. Iazzetta, Problemi e strategie di traduzione nei sottotitoli svedesi a film italiani: la serie televisiva del Commissario Montalbano, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2005/06.
  • D. Dubini, Mångfald: il concetto di multiculturalità applicato all’ambito lavorativo svedese, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2005/06.
  • A. Radici, Il cinema svedese. Struttura, prospettiva e retrospettiva di una nazione, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2005/06.
  • C. Arioli, L’immigrazione in Svezia dal secondo dopoguerra ad oggi, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2005/06.
  • V. Sguazzini, Il gemellaggio tra Italia e Svezia: il caso di Cameri (NO) e Vännäs, Laurea specialistica in Lingue culture e comunicazione internazionale, a.a. 2005/06.
  • M. Bonizzi, Ibsen in Inghilterra: Breaking a butterfly di H.A. Jones, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2005/06.
  • G. Di Stefano, La figura del berserkr nella Egils Saga, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2005/06.
  • V. Paternoster, Il “socialismo romantico” di Artur Lundkvist: l’idea di rivoluzione felice in Darunga eller varginnas mjölk e altri scritti, Laurea specialistica in Lingue e letterature europee ed extraeuropee, a.a. 2005/06.
  • G.F. Scalera, Duktig pojke! e Juliane och jag, due romanzi di Inger Edelfeldt nella prospettiva della queer theory, Laurea quadriennale in Lingue e letterature straniere moderne, a.a. 2006/07.
  • N. Vigoni, Il sistema scolastico sami in Svezia: la riscoperta dell’identità etnica (Il caso della Tärnaby Sameskola), Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2006/07.
  • Y. Murdaca, Mobbing scolastico in Svezia: indagine su una “tragedia nascosta”, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2006/07.
  • G. Turci, Ambivalenza e forza delle figure femminili nelle opere di Hjalmar Bergman, Laurea quadriennale in Lingue e letterature straniere moderne, a.a. 2006/07.
  • A. Greco, Il mito attraverso il linguaggio del fumetto: Valhalla 13 – Balladen om Balder  di Peter Madsen, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • M. Vignoli, Historie om en mor: H.C. Andersen riletto e illustrato da Peter Madsen, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • L. Nardozza, Un’analisi del mondo di Pär Lagerkvist attraverso le sue poesie, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • S. Dell’Orto, Marie Grubbe e Fröken Julie: due donne accomunate dalla caduta, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • E. Frittoli, La Norvegia e i figli dell’immigrazione. Processi identitari e integrazione in una società interculturale, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2006/07.
  • A.D. Saracino, L’immigrazione italiana in Svezia, Laurea triennale in Mediazione linguistica e culturale, a.a. 2006/07.
  • A. Villa, L’elemento magico in Nils Holgerssons underbara resa genom Sverige di Selma Lagerlöf, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • P. Fusè, Esempi di mutilazioni volontarie nella mitologia nordica: Óðinn e Týr, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • G. Frontini, Tra il fuoco e l’acqua: la rielaborazione del mito nordico in Valhalla 12: Gennem ild og vand, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • A. Marchesini, 1900, 1950, 1999. La trilogia su Bergen di Gunnar Staalesen, Laurea quadriennale in Lingue e letterature straniere moderne, a.a. 2006/07.
  • E. Pecere, “Sådant bör inte visas”. Situazioni di marginalità nella società odierna attraverso la trilogia teatrale Morire di classe di Lars Norén, Laurea specialistica in Lingue e letterature europee ed extraeuropee, a.a. 2006/07.
  • A. Storti, Afturganga: la figura del draugur nel racconto popolare islandese, Laurea quadriennale in Lingue e letterature straniere moderne, a.a. 2006/07.
  • M. Ricchiuti, Storia e lingua in Hans nådes tid di Eyvind Johnson, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • R. Nerito, Agnes von Krusenstjerna e Mai Zetterling: Syskon själar. La serie di romanzi Fröknarna von Pahlen nel film Älskande par, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • A. Gattoni, Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini: sottotitolazione e adattamento linguistico per il mercato svedese, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • E. Putignano, De besegrade di Peter Weiss, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2006/07.
  • F. Monda, L’uso dei simboli religiosi nel romanzo Syndfull skapelse di Folke Fridell, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2007/08.
  • S. Re, Tvåspråkiga skolbarn i Sverige, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2007/08.
  • S. Bonato, Knut Hamsun e Gabriele D’Annunzio: un percorso di lettura comparata, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2007/08.
  • S. Regalia, Autobiografia e fantasia in Bildhuggarens dotter di Tove Jansson, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2007/08.
  • L. Bülow Boje Ferrentino, Il traduttore di letteratura per ragazzi. Una proposta per Miss Suzanna di Maria Helleberg, Laurea specialistica in Lingue culture e comunicazione internazionale, a.a. 2007/08.
  • S. Volpin, Lo sguardo di Dagens Nyheter e Svenska Dagbladet sull’evoluzione del welfare svedese (settembre 2006 – luglio 2008), Laurea specialistica in Lingue culture e comunicazione internazionale, a.a. 2007/08.
  • G. Saccogna, Le letterature scandinave in Italia: il caso Iperborea, Laurea specialistica in Culture e linguaggi per la comunicazione, a.a. 2007/08.
  • A. Ferrari, La musica tra le popolazioni germaniche dalla preistoria al XIV secolo, con particolare attenzione all’area nordica, Laurea specialistica in Lingue e letterature europee ed extraeuropee, a.a. 2007/08.
  • A. Marazzi, Il rapporto tra inglese e svedese nella società svedese contemporanea, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2007/08.
  • C. Gallucci, Istruzione e integrazione: la questione del bilinguismo nella comunità dei “nuovi” svedesi, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2007/08.
  • E. Mecca, Espressioni idiomatiche e modi di dire, Laurea specialistica in Lingue e letterature europee ed extraeuropee, a.a. 2008/09.
  • E. Pasotto, Selma Lagerlöf come personaggio nelle opere di G. Tunström e P.O. Enquist, Laurea specialistica in Lingue e letterature europee ed extraeuropee, a.a. 2008/09.
  • M. Bodini, Attacchi alla morale. I racconti brevi di Hjalmar Söderberg, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2008/09.
  • F. Sala, Il futuro dell’essere umano in Efter floden e En levande själ di P.C. Jersild, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2008/09.
  • A. Panatti, Stile e composizione nelle “Pietre di Ingvar”. Analisi di alcuni esempi, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2008/09.
  • E.C. Crola, Metodologie d’apprendimento e insegnamento dell’inglese come seconda lingua nel contesto socio-politico italiano e scandinavo, Laurea triennale in Lingue e letterature straniere, a.a. 2008/09.
  • S. Iazzetta, Proposta di sottotitolazione del film Populärmusik från Vittula: problemi e strategie, Laurea specialistica in Lingue, culture e comunicazione internazionale, a.a. 2008/09.
  • S. Forlani, Den amerikanska drömmen: l’emigrazione svedese negli Stati Uniti in prospettiva linguistica, Laurea magistrale in lingue e letterature straniere europee ed extraeuropee, a.a. 2012/13. Presentata al Sixth Annual Workshop on Immigrant Languages in the Americas e alla conferenza Approaches to migration, language and identity.

  

TORINO (Facoltà di Lingue e Letterature Straniere)

  • Riccardo De Maria, Feste tradizionali svedesi, Laurea Triennale, a.a. 2005/06.
  • Gessica Occhionero, Nils Holgersson e Pinocchio: un viaggio pedagogico attraverso la fiaba, Laurea Triennale, a.a. 2005/06.
  • Elena Donà, Kallokaina – Una distopia inquietante, Laurea Triennale, a.a. 2005/06.
  • Irene Burdese, Sigrid Undset – un Nobel norvegese al femminile, Laurea Triennale, a.a. 2006/07.
  • Irene Burdese, Italian Translations Of Sigrid Undset’s Kristin Lavransdatter – A comparative analysis and a new proposal, Laurea Specialistica, a.a. 2009/2010.
  • Elisa Perrini, Preghiera a un Dio indifferente – Pär Lagerkvist: evoluzione intellettuale, spirituale e letteraria di un “ateo religioso”, Laurea Triennale, a.a. 2011/2012
  • Elisa Pisconti, La Fontana della Vergine di Ingmar Bergman: analisi e parallelismo con una ballata del XIV secolo, Laurea Triennale in Scienze della Mediazione Linguistica, Università degli Studi di Torino, a.a. 2010/11. (Relatore: Maria Pia Muscarello)
  • Elisa Pisconti, Aspetti prosodici dello svedese mediatico: analisi di un campione di parlato relativo alle previsioni meteorologiche, Laurea Magistrale in Traduzione, Università degli Studi di Torino. a.a. 2015/16. Relatore: Antonio Romano)
  •  Andrea Pandolfini, Autobiografismo nordico fra tradizione e modernismo. Analisi e traduzione di Nu var det 1914 di Eyvind Johnson, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Edoardo Checcucci, Dag Solstad: analisi e traduzione delle opere di debutto, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Alexa Bondi, Stig Dagerman, analista della Angst nel romanzo di debutto Ormen, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Jacopo Bercini, La campagna ibseniana in Inghilterra e il ruolo di George Bernard Shaw, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Rebecca Guadagni, Il romanzo Kristin Lavransdatter di Sigrid Undset e aspetti della sua traduzione in italiano, Laurea Triennale, a.a. 2015/16
  • Gaia Baldassarri, Friedrich Nietzsche e August Strindberg: uno scambio di lettere, Laurea Triennale, a.a. 2015/16 (CORRELAZIONE)
  • Francesco Ressa, La morte nella letteratura nordica per l’infanzia, Laurea Magistrale, a.a. 2015/16
  • Chiara Regalbuto, Semi-comunicazione della regione dell’Öresund / Øresund: uno studio sulla mutua intelligibilità tra svedese e danese, Laurea Magistrale, a.a. 2015/16